Cm Valsarmento
  Comunità Montana Valsarmento / Pagine     
  «Home»   |   «News»  
Login      Password registrati registrati
             
 
L'Ente
ente Presidente
ente Giunta
ente Consiglio
ente Uffici
ente Statuto
ente Regolamenti
ente Progetti
L'ENTE CEA VAL SARMENTO

Servizi OnLine
comune ALBO PRETORIO
comune AVCP XML
comune LEGGE 190/2012

Territorio
territorio La Valle del Sarmento
territorio Natura
territorio Manifestazioni
territorio Tradizioni
territorio Enogastronomia
territorio Strutture ricettive
territorio Trasporti
territorio Dove siamo
territorio Itinerari turistici
territorio Galleria fotografica

La redazione
Utenti: 3708
Ultimo iscritto : JordanZed
Lista iscritti

Visitatori
Visitatori Correnti : 6
Membri : 0

Meteo



 
Il Presidente

Presidente della Comunità Montana è l'ing. Annibale FORMICA

 

Nuovo approccio politico e Conferenza programmatica

per la definizione di un progetto di Sviluppo Locale

La situazione amministrativa e gestionale della C.M. Val Sarmento, inserita nel più generale dibattito politico locale e regionale e nelle iniziative di programmazione in essere, suggeriscono la necessità di avviare, nel breve-medio periodo, un approfondito esame dei temi della riorganizzazione delle funzioni delle Comunità Montane e del loro di ruolo istituzionale, politico, territoriale, socio-economico, nell’ambito dello sviluppo locale.

Lo stesso dialogo tra gli amministratori e i dirigenti politici della “Margherita” e dei “D.S.”, promosso nei mesi scorsi in Val Sarmento, ed il dibattito, che ne è seguito, ha impegnato gli interessati ad organizzare una Conferenza Programmatica per la definizione di un PROGETTTO su:

a)      il ruolo delle Istituzioni locali,

b)      la valorizzazione delle risorse umane e territoriali,

c)      la promozione delle condizioni socio-economiche e culturali, 

d)      la dotazione degli strumenti di programmazione e gestione.

I futuri scenari, che si prefigurano con la programmazione regionale e comunitaria, d’altronde, impongono scelte e responsabilità, a livello locale, che non possono prescindere dalla ridefinizione e/o riaffermazione di valori, obiettivi, modalità e strumenti a servizio del territorio e degli abitanti della Val sarmento.    

Si evidenziano a tal fine:

-         i nodi strategici per l’area

a)      il territorio, la montagna, l’ambiente, le risorse, l’acqua, il clima,

b)      gli interventi per la conservazione, la manutenzione, il consolidamento, il potenziamento, il miglioramento, la promozione e la valorizzazione dell’esistente,

c)      il funzionamento, la gestione, la fruizione dei beni, dei servizi, delle infrastrutture esistenti,

d)      il parco;

-         gli strumenti che occorre attivare

a)      l’affermazione del ruolo della Comunità Montana, quale istituzione sovracomunale di raccordo  delle istanze locali e delle prospettive di più ampio interesse,

b)      il rafforzamento della sua struttura organizzativa e gestionale per stimolare, promuovere, progettare, dirigere e gestire processi “in rete”; per far funzionare il sistema; 

c)      la realizzazione della gestione associata di un ampio sistema di servizi.  

-         i compiti da svolgere

i cinque Comuni e la C.M. Val Sarmento sono Istituzioni pubbliche locali, che possono promuovere, monitorare, valutare problemi e dare ad essi giuste soluzioni, in attuazione di politiche regionali, nazionali e comunitarie (DSR, POR 2007-2013) e secondo principi di sussidiarietà, complementarietà, solidarietà;

-         gli strumenti di partecipazione

per la partecipazione e il coinvolgimento delle comunità locali, nelle loro articolazioni e nelle diversità/complessità delle loro autonome istante/rappresentanze, si provvederà a  istituzionalizzare a breve il Forum dei cittadini della Valle e a formalizzare i risultati, gli esiti, le proposte di politiche di Valle (a cominciare dal Bilancio di previsione 2007);  

-         un nuovo approccio politico

i problemi e i bisogni evidenziati fanno emergere la necessità e l’opportunità di avviare immediatamente un approccio tutto nuovo e tutto politico, in grado di recuperare, anche attraverso il dialogo già avviato tra le forze politiche interessate, le singole esperienze in corso, proiettandolo in un progetto di Sviluppo Locale ampio, partecipato, condiviso.

(Annibale Formica)




Invia questa pagina ad un amico! Clicca qui

 
Cerca nel sito

Agenda21Locale - Cm Valsarmento

Calendario
<Ottobre>
LMMGVSD
00 00 00 00 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
00 00 00 00 00 00


Contatti
Contatti Scrivi al presidente
Contatti E-mail

Utilità
Utilità Numeri utili
Utilità Sanità
Utilità Scuole
Utilità Associazioni
Utilità Sport
Link utili

 
©-2007 - Tutti diritti riservati - Comunità Montana Val Sarmento
- Via Siris - Noepoli (Pz)
- Tel. 0973.92091 -
E-mail: info@valsarmento.it
Alt. s.l.m. 564 mt
Valid HTML 4.01! Valid CSS!
note
Privacy Policy
note legali